Collezioni contemporanee
Galleria d'arte - Coco

UNA MOSTRA DA NON PERDERE

'900 DI CARTA In mostra il secolo delle grandi svolte creative.   Dal 10 luglio al 15 settembre, presso Spazio per Enna, la storica galleria civica appena restaurata, sarà possibile visitare NOVECENTO, una mostra che ho avuto il piacere di curare personalmente. Le opere in mostra sono una selezione della mia collezione d’arte e hanno l’obiettivo di far rivivere al visitatore il secolo delle grandi svolte creative attraverso disegni, stampe, litografie e carte dipinte del Novecento. Le opere proposte...

La cornice perfetta per un’opera su carta.

Amo la carta. La carta è viva, delicata, fragile e allo stesso tempo può essere robusta e corposa, a volte così materica da essere bella di per sé. E poi la carta è il primo spazio fisico dove le idee vengono messe nero su bianco. Un artista, qualsiasi sia il suo progetto artistico, parte sempre da un bozzetto, trasferendo la sua idea dalla sua mente al foglio di carta. Per questo la mia collezione...

3 aspetti straordinari del motodo Munari

Ogni genitore vuole il meglio per il proprio figlio. Ma in una società veloce  come la nostra, piena di input e stimoli, bombardata da informazioni e slogan, si va spesso a tentoni, rischiando di sovraccaricare le giornate dei nostri bambini senza ottenere il risultato sperato. Nel tentativo di aiutarvi in questo angusto percorso fatto di continue scelte e selezioni, voglio raccontarvi la storia di un uomo, uno dei personaggi più importanti del XX secolo, caro...

Picasso è Noto. Una mostra deludente?

di Alice Albanese   Picasso è sempre Picasso. La sua fama è così grande che una mostra intitolata “Picasso è Noto” crea già non poche aspettative nel visitatore. In più la promessa di “[…] oltre 200 opere […]” rende l’aspettativa ancora maggiore. Riuscirà la mostra a soddisfare le attese di chi ha pazientemente e trepidamente atteso il momento di varcare la soglia del Convitto delle Arti di Noto? Probabilmente no. Ma la sfida era tutt’altro che facile. Eppure è...

NOVECENTO ITALIANO. Una stagione di carta.

di Alice Albanese   Oggi vi parlo di una mostra a me molto cara “Novecento di carta”, chi mi conosce sa che la mia collezione è una collezione di opere su carta. Amo la carta, è un elemento vivo e fragile, che dialoga in maniera attiva con l’opera, che richiede cure e attenzione, e poi la carta è di certo il primo passo che compie l’opera quando dalla mente dell’artista passa alla realtà, quando da idea...

Come riconoscere un buon pezzo d’arte!

  Mi bastano pochi secondi per capire se qualcosa mi piace davvero, e non mi succede solo con gli oggetti, ma anche con le persone. Da dove parto? Da un dettaglio, un minuscolo dettaglio di cui mi innamoro follemente, diventa quasi un’ossessione! I dettagli fanno tutta la differenza! Facciamo qualche esempio. La crema catalana? Non sarebbe la stessa cosa se non avesse quello strato solido di caramello sopra. La pasta alla carbonara? Non avrebbe senso senza...

Come fare in modo che un collezionista si interessi alle tue opere.

Questo scritto è per tutti quegli artisti di talento che almeno una volta nella vita si sono chiesti: perché Damien Hirst è famoso ed io no?! Ogni giorno leggo commenti di artisti che si chiedono o mi chiedono (e non sempre in maniera gentile) perché siano sempre gli stessi nomi a fare i numeri nel mercato dell’arte. Potrei dirvi che è colpa del mercato; potrei dirvi che viviamo in un mondo corrotto; potrei persino dirvi che...

Ecco come sono diventata una collezionista d’arte.

di Alice Albanese     Avevo poco più di 6 anni quando mio padre riproduceva i capolavori dei più grandi maestri dell’arte moderna utilizzando esclusivamente i pastelli. Solo moltissimi anni dopo ho capito quanto l’utilizzo di quella tecnica fosse complesso e quanta abilità ci volesse per riuscire a riprodurre quelle opere. Monet, Degas, Gauguin sono solo alcune dell’enorme quantità di opere riprodotte da mio padre, ma a quell’età per me era normale vedere che nel giro di qualche...

HITLER CONTRO PICASSO e gli altri. Una storia di violenza, come sempre accade quando si parla di nazismo, ma stavolta la lente di ingrandimento è quella dell’arte.

  di Alice Albanese     "Un artista è un politico attento agli eventi strazianti, ardenti o dolci del mondo, la pittura non è fatta per decorare appartamenti. È uno strumento di guerra offensivo e difensivo contro il nemico". (Pablo Picasso, 1945)   In questo film il protagonista non è Hitler, né il nazismo, men che meno Picasso e gli altri, Il protagonista di questo film è l’arte! L’arte, delicata, leggera, eterea, impalpabile e assoluta. Violentata brutalmente da chi in...

Recensione della mostra di Frida al Mudec

Frida tra mito e fragilità di Francesca Amico   Frida Kahlo è ormai un essere mitologico, una leggenda antica, un personaggio (ahimè) stereotipato da stampare sulle T-shirt e sulle borse. Il suo impegno politico e la sua storia d’amore con Diego Rivera,  nonché il suo annoveramento tra i pittori surrealisti degli anni ’30, l’hanno resa una figura al di sopra della realtà, mitologica appunto. Eppure Frida Kahlo è stata una donna fragile e non solo dal punto di...